INNAMORARSI DI VERONA IN 1 GIORNO



Durante il nostro tour del Nord-Est Italia, non abbiamo saputo resistere al fascino di Verona e, nonostante non fosse in programma un giro in questa deliziosa città, siamo riusciti a dedicarle un'intera giornata.

During our tour of the North-East Italy, we could not resist to the charm of Verona and, although we had not planned a tour in this beautiful townwe have managed to spend here an entire day.


Abbiamo raggiunto Verona con il treno da Padova: il biglietto costa circa 6 euro e il viaggio dura più o meno un'ora e mezza.
Dalla stazione, dopo circa 10-15 minuti di cammino, si arriva nella bellissima Piazza Bra, dove subito i colori accesi delle case e la maestosità dell'Arena vi faranno innamorare di questa città.
Dato il poco tempo a nostra disposizione, abbiamo preferito un giro nelle viuzze del centro storico alla visita dell'Arena (il cui biglietto di ingresso, comunque, costa 6 euro).
Da Piazza Bra si prosegue, poi, per Via Mazzini, la strada ricca di negozi alla moda e grandi firme, fino ad un bivio, alla cui destra troverete la Casa di Giulietta, mentre a sinistra uno dei luoghi più belli della città: Piazza Erbe.

We reached Verona by train from Padua: ticket costs 6 euros.
From the station, after about 10-15 minutes of walking, you'll arrive in the beautiful Piazza Bra, where immediately the bright colors of the houses and the majesty of the Arena will make you fall in love with this city.
Due to the short time available, we decided not to enter the Arena (the entrance ticket, however, costs 6 Euros), preferring to discover the narrow streets of the old town and to breathe the wonderful atmosphere.
From Piazza Bra continue, then, to Via Mazzini, the street full of shops and big names, up to a junction, where on the right you will find the House of Juliet, while on the left one of the most beautiful places of the city: Piazza Erbe .



Piazza Erbe è veramente incantevole: vivace ed elegante, è il luogo ideale dove concedersi un break (soprattutto durante le giornate più calde), gustando la deliziosa frutta fresca che troverete nelle tante bancarelle di souvenir e alimentari che occupano il centro della Piazza.
Da qui, attraversando l'Arco della Costa, a cui è appesa una costola di balena dall'origine incerta (si pensa addirittura che fosse la pubblicità di un'antica farmacia, dal momento che si diceva che le polveri ottenute dall'osso della balena avessero proprietà curative) si arriva a Piazza dei Signori, una delle piazze più particolari e ricche d'arte della città. 
Conosciuta anche come Piazza Dante, data la grande statua che ricorda i sette anni che il Poeta trascorse nella città, è una tappa irrinunciabile di ogni visita di Verona. Essa era un tempo sede delle istituzioni pubbliche, per cui ospita il Palazzo del comune con la sua torre, da cui si gode di un fantastico panorama, il Palazzo del Tribunale e della Prefettura e la Loggia del Consiglio.
Giusto a pochi passi dalla Piazza, consiglio di dare un'occhiata alle Arche Scaligere, un complesso funerario in stile gotico della famiglia Scaligeri.

Piazza Erbe is truly lovely: lively and elegant, it is the ideal place where to enjoy a break (especially during the hot days), eating delicious fresh fruit sold by the many souvenir and food stalls that occupy the center of the square. 
From here, crossing the Arco della Costa, who hangs a whale rib with uncertain origin (probably it was an advertising of an old pharmacy, since it was said that the powders obtained from the bone of the whale had healing properties), you get to Piazza dei Signori, one of the most special squares and rich of art in the city.
Also known as Piazza Dante, due to the large statue that remembers the seven years that the Poet spent in the city, it is a must for any visit to Verona. It was in the past the site of public institutions of the city, and houses the City Hall with its tower, which offers a fantastic view, the Palace of the Court and the Prefecture and the Loggia of the Council.
Then, just a few steps from the Piazza, take a look to the Arche Scaligere, a very beautiful Gotich funerary complex.




In Via Cappello, invece, si trova la Casa Giulietta con all'interno un piccolo museo. L'edificio è veramente adorabile e il famoso balcone, che la leggenda afferma essere stato di Giulietta, assolutamente delizioso. 
Unica pecca: l'eccessiva folla che rovina l'atmosfera. 
Per i più romantici, inoltre, in Vicolo San Marco in foro è presente il Pozzo dell'Amore, che consiglio di visitare soprattutto per ammirare le belle architetture circostanti.

In Via Cappello, however, there is the House of Juliet. The complex is really adorable and the famous balcony absolutely delicious.
The only flaw: the excessive crowds that ruins the atmosphere.
Inside the house, however, there is also a small museum.
For romantics, in Vicolo San Marco in foro there is the Well of Love. I recommend a visit to admire the beautiful surrounding architecture.




Da non perdere assolutamente è, infine, il bellissimo Duomo e la passeggiata lungo il fiume, fino ad arrivare a Castelvecchio, un complesso medievale costruito come fortezza e residenza.
Che altro dire? Questo è sicuramente solo un piccolo assaggio di Verona, una città ricca di arte e storia, a cui in futuro dovrò dedicare un soggiorno più lungo!

Do not miss, finally, the beautiful Cathedral and the walk along the river, until to reach Castelvecchio, a medieval complex built as a fortress and residence.
What else? This is definitely just a small taste of Verona, a city rich in art and history, to which in the future I have to dedicate a longer stay!

10 commenti:

  1. Ciao Antonella! Vivo a solo un'ora da Verona e l'ho vista spesso, ma con questo post mi hai fatto venir voglia di ritornarci presto... magari il prossimo weekend! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie Silvia, ne sono davvero felice! Io ci sono stata poco. Verona merita molto più di un giorno...è veramente bella!:)

      Elimina
  2. Piace moltissimo anche a me Verona! Davvero un peccato per come si sta riducendo il cortile di Giulietta però.. tutte quelle cicche attaccate al muro (almeno fino a un anno e mezzo fa), gente in fila per toccare il seno alla statua... mah! Detto ciò, nulla da togliere al fascino di questa cittadina: sogno di vedere un'opera all'Arena prima o poi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti, è veramente un peccato! Anche perché a me il palazzo di Giulietta è piaciuto molto, ma tutte quelle scritte sui muri e i negozi di souvenir nel cortile non si possono vedere.
      L'opera nell'Arena la sogno anche io...immagino lo spettacolo <3

      Elimina
  3. Voglio andarci, è una città che mi ha sempre affascinato! Sogno di passare una giornata nelle vie del centro, vedere i luoghi di cui hai parlato e concludere la giornata con uno spettacolo all'Arena.. Nella mia testa sono pronta per partire!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti capisco! In realtà, durante il viaggio non era in programma, ma avevo una gran voglia di visitarla, e ti garantisco che merita!;)
      Per lo spettacolo all'Arena, lo sogno anch'io! *.*

      Elimina
  4. Ci sono stata due giorni ed è una città meravigliosa!!

    RispondiElimina
  5. E' una città davvero molto bella e romantica! Tutta da scoprire.

    Fabio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto! Almeno un intero weekend lo merita tutto! ;)

      Elimina