MAGICA, INCANTEVOLE E ROMANTICA: QUESTA E' SAN PIETROBURGO


San Pietroburgo: posso dire, con pochi dubbi a riguardo, che la città russa è la più bella ed elegante nella quale sia mai capitata.
Ho passato qui circa un mese(una settimana, però, l'ho dedicata a Mosca della quale vi parlerò in un altro post), e posso dire di non essermi annoiata un secondo; ogni giorno, passeggiare per queste strade dal fascino unico, mi dava emozioni diverse e sempre intense.
San Pietroburgo è grande e ha tanti monumenti, attrazioni e quartieri fantastici da visitare(ci sono anche tante piccole gite in località vicine che potrete intraprendere da qui, anche di questo vi parlerò in un post dedicato), vediamo un po' di scoprirla insieme!

St. Petersburg: I can say, with little doubt about that, that the Russian city is the most beautiful and elegant I've ever seen.
I spent here about a month (one week, however, I stayed in Moscow), and I can say that I never bored.
St. Petersburg is large and has many monuments, attractions and fantastic neighborhoods to visit (there are also many small trips in nearby locations that you can take from here).
Let's discover this city together!


Non si può cominciare la nostra visita di San Pietroburgo, se non dalla sua strada più famosa: la Prospettiva Nevsky, l'ampissimo viale protagonista di così tanti romanzi e racconti.
Preparatevi a passeggiare in una delle strade più belle del mondo, vi si affacciano palazzi dall'architettura grandiosa, incontrerete piazze di rara bellezza, comincerete a familiarizzare con il nuovo, spiazzante alfabeto.
Il palazzo Stroganov, il ponte Anickov, con le imponenti statue di cavalli e cavalieri, la Cattedrale di Kazan(ispirata a San Pietro), sono solo alcuni esempi dei monumenti e degli scorci che vi ritroverete di fronte attraversando questa strada vivace e sempre affollata ad ogni ora del giorno. Caffè, ristoranti, teatri, romantici affacci sulla Neva: c'è un'opzione per ogni esigenza, una scelta differente per ogni vostro gusto, capriccio.

Start your visit from the most famous street of St.Petersburg: Nevsky Prospekt, the very wide avenue protagonist of so many novels and short stories.
Get ready to walk in one of the most beautiful streets in the world, with monumental palaces and squares of rare beauty, and to begin to familiarize yourself with the new, unsettling alphabet.
The Stroganov Palace, Anichkov bridge, with the imposing statues of horses and riders, the Kazan Cathedral (inspired by St. Peter's), are just some examples of monuments and sights that you'll find yourself crossing this lively and always crowded road. Cafes, restaurants, theaters, romantic views of the Neva: there is an option for every need, a different choice for your taste.



Altra tappa obbligata e imperdibile è, senza dubbio, il Palazzo d'Inverno, la residenza degli zar che oggi ospita il monumentale museo dell'Ermitage. Vi troverete capolavori di ogni epoca e nazione: Leonardo, Picasso, Van Gogh, Caravaggio, ma solo per citarne qualcuno. Il tutto ospitato in uno dei palazzi più belli ed eleganti dove metterete piede nella vostra intera vita, ogni stanza arredata in modo diverso ma sempre con grandissimo gusto(spesso la vostra attenzione per i capolavori dell'arte pittorica e scultorea verrà distolta da queste sale dagli arredamenti e dallo stile unici).

Another must is, no doubt, the Winter Palace, the residence of the Tsars which now houses the monumental Hermitage Museum. There you will find masterpieces of all ages and nations: Leonardo, Picasso, Van Gogh, Caravaggio and muche more. All housed in one of the most beautiful and stylish buildings in the world, every room differently decorated but always with great taste.


Perché, poi, non continuare questo tour con un assaggio della turbolenta storia che ha visto protagonista il popolo russo? La fortezza di San Pietro e Paolo farà al caso vostro. Eretta dallo zar Pietro il Grande su una piccola isola, ospita alcuni dei luoghi più interessanti della città. Partite dalla Cattedrale, in stile olandese, dove sono ospitate le sepolture di quasi tutta la famiglia Romanov(avete presente Anastasia?), con un piccolo percorso informativo sulla storia veramente particolare di questa casata tanto tormentata. Ma dedicatevi, poi, alla principale attrazione dell'isola: infatti, questa, veniva usata soprattutto come carcere politico, uno dei più duri e spietati dove scontare la propria prigionia. Vi furono imprigionati Bakunin, il fratello di Lenin, molti leader della rivoluzione e anche lo scrittore Dostoevskij. Visitare queste carceri inquietanti è un'esperienza di grande impatto.

Why, then, do not continue this tour with a taste of the turbulent history that has seen the Russian people as protagonist? The St. Peter and Paul fortress, for example. Erected by Tsar Peter the Great on a small island, it houses some of the most interesting places of the city. Start from the Cathedral, which houses the tombs of almost the entire Romanov family (do you remember Anastasia?). But dedicate yourselves, then, to the main attraction of the island: in fact, it was used primarily as a political prison. Here, Bakunin, Lenin's brother, many leaders of the revolution and also the writer Dostoevsky were imprisoned. To visit these prisons is a disturbing experience.


Ci sono anche altre attrazioni sull'isola che scoprirete durante la vostra passeggiata, oltre a tanti musei(carino quello delle torture). E' d'obbligo, prima di andare via, una foto con la statua di Pietro il Grande (Secondo la tradizione locale toccare con un dito il pollice destro della statua porta fortuna)!
San Pietroburgo offre alla vista dei suoi visitatori anche tante, belle chiese. In primis, la Chiesa del Salvatore sul sangue versato, con i caratteristici esterni con le cupole a cipolla e dai colori accesi e vivaci(notevoli anche gli interni).

There are also other attractions on the island that you will discover during your walk, as well as museums (the torture museum is very nice). And  before leaving, a photo with the statue of Peter the Great is a must (According to local tradition don't miss to touch with a finger the right thumb of the statue for good luck)!
St. Petersburg offers to its visitors also many beautiful churches. First, the Church of the Savior on Spilled Blood, with the characteristic external with onion domes and the bright and lively colors.


Passate poi per la Cattedrale di Sant'Isacco, veramente imponente e dal grande impatto, dagli interni sontuosi; salite sulla cupola per un'impagabile panorama sulla città. Nei pressi della cattedrale, poi, rintracciate la bellissima statua del cavaliere di bronzo.
Per gli appassionati della letteratura russa c'è, invece, un interessante giro da poter fare tra le tappe fondamentali della vita di uno dei più grandi scrittori di tutti i tempi, Dostoevskij, che nacque a Mosca e a San Pietroburgo morì. 

Then, move to the St. Isaac's Cathedral, really impressive with its sumptuous interiors; climb the dome for a priceless view of the city. Near the cathedral, then take a look at the beautiful statue of the Bronze Horseman.
For fans of Russian literature there is, however, an interesting tour through the milestones of the life of one of the greatest writers of all time, Dostoevsky, who died in St. Petersburg.


Troverete la casa-museo dello scrittore, con lo studio dell'insuperato genio conservato ottimamente, e altre curiosità sulla vita di uno dei più grandi protagonisti della letteratura. Per i lettori più incalliti, inoltre, sarà divertentissimo seguire le orme di Raskolnikov, protagonista di uno dei romanzi più noti e belli di Dostoevskij, nei vicoli di Delitto e castigo, e sulle strade e tra i palazzi che ebbero la fortuna di ospitare proprio lo scrittore in carne e ossa.
Anche la tomba di Dostoevkij si trova in città, nel cimitero Tichvin, insieme a tante altre note sepolture della storia pietroburghese(quando arrivate qui, non dimenticate di visitare il monastero di Aleksandr Nevskij, molto carino!).

You will find the house-museum of the writer, with its excellently preserved study, and other curiosities about the life of one of the biggest stars of the literature.
Even the tomb of Dostoevkij is located in the city, in the Tikhvin cemetery, with other famous russian people (when you come here, do not forget to visit the monastery of Alexander Nevsky, very cute!).


Tra gli eventi serali, siete tassativamente obbligati ad assistere ad almeno uno spettacolo di balletto. Ci sono tantissimi teatri e avrete solo l'imbarazzo della scelta, i prezzi non sono proibitivi. Scegliete lo spettacolo più in linea con i vostri gusti(io, ad esempio, ho visto “Il lago dei cigni” nel teatro Aleksandrinskij).
Infinita, poi, l'offerta per quel che riguarda i musei: oltre ai già citati, ve ne cito qualcun'altro, ma la scelta è veramente illimitata: il museo di storia naturale, ben fatto, con molti esemplari, anche se non tenuto in maniera impeccabile; il museo delle cere, simpatico e divertente; il piccolo Ermitage; l'Erarta di arte moderna e contemporanea...ecc ecc...
Sembrerà assurdo, ma San Pietroburgo ha tanto da offrirvi anche lungo i tunnel della sua sterminata metropolitana: la maggior parte delle stazioni sono vere e proprie opere d'arte, ognuna con uno stile diverso e tutte dal grande fascino!

About the evening events, you are absolutely required to attend at least one ballet show. There are many theaters and the prices are not prohibitive. Choose the show more in line with your tastes (for example, I've seen "Swan Lake" in the Alexandrinsky theater). 
Also about museums, the choice is truly unlimited: the natural history museum, well done, with many specimens; the wax museum, cute and funny; the little Ermitage ... etc etc ...
It will seem absurd, but St. Petersburg has much to offer even along the tunnels of his vast underground: most stations are real works of art, each with a different style and all of great charm!



Ma sono tante altre le bellezze che potrete scoprire in città: l'incrociatore Aurora; le particolari architetture di una grande moschea e di un tempio buddista; le tenute estive degli zar...e molto molto altro.
Un'ultima cosa: quasi dimenticavo di consigliarvi un giro della città usufruendo dei battelli che attraversano la Neva: esperienza superba e indimenticabile!
E, sembrerò retorica ed esagerata, ma anche il cibo è di qualità altissima e dai sapori divini(ma il capitolo cucina merita spazio a sé in un post a parte).
Insomma, lo avrete capito da soli: io, a San Pietroburgo, ci ho lasciato proprio il cuore!


Spero sia lo stesso per chiunque ci si trovi a passare!

But there are many other beauties that you will discover in the city: the cruiser Aurora; the particular architecture of a large mosque and a Buddhist temple... and much much more.
One last thing: I almost forgot to recommend you a tour of the city crossing the Neva on the boats: superb and unforgettable experience!
And the food is very yummy.
In short: I've just left my heart in St. Petersburg!

I hope it will be the same for you!

6 commenti:

  1. Son tornata da poco da questa meravigliosa città, così raffinata e piena di cultura. Posso solo aggiungere che una tappa imperdibile in città è anche il Monastero di Smolny, con il suo bellissimo colore azzurro.
    Mi piacerebbe molto tornarci in autunno, come suggerito da un'amica russa, per ammirare gli enormi giardini nei loro colori autunnali!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Condivido!! Ci sono stata un po' di tempo fa, ma me ne sono innamorata subito: penso sia una delle più belle città del mondo. Comunque, hai ragione: il Monastero di Smolny è incredibilmente bello ma, ci sono tante di quelle cose di cui parlare, che me ne sono dimenticata! Grazie mille per l'appunto!;) Inoltre, io sono stata in Russia ad Agosto e, nonostante le temperature incredibilmente basse, mi piacerebbe davvero tanto vivere questi luoghi magnifici con la neve: penso che anche d'inverno abbiano un fascino particolare! :) Un abbraccio.

      Elimina
  2. Che meraviglia! Deve essere proprio una città bellissima! Io ci andrò a fine luglio, non vedo l'ora di partire e vedere tutte le cose di cui hai parlato! :)
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Alice! Grazie per essere passata! Beata te che ci andrai a breve, San Pietroburgo è una delle mie città preferite: esteticamente incantevole, vivace, piena di locali e di eventi culturali! Buon divertimento :D

      Elimina
  3. Che clima hai trovato ad agosto a San Pietroburgo ? (Io ci andrò, per una settimana, il 14 agosto prossimo)

    Grazie,

    Flavio Z.

    P.S. Complimenti x il blog, mi piace molto il taglio concreto dei post, e le foto poi sono splendide !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, Flavio! Grazie mille per le belle parole! Riguardo al clima, non so se sono stata particolarmente fortunata, ma ho trovato un clima fresco e piacevole. Certo, la giacca a vento era spesso necessaria, ma ho trovato per lo più giornate di sole (le piogge sono state veramente poche!). Buon divertimento e grazie per essere passato!😊

      Elimina