2 GIORNI A WASHINGTON DC: COSA VEDERE NELLA CAPITALE DEGLI STATES


La Capitale degli States vi stupirà.
Diversa dalle più note cittè americane, con i suoi spazi ampi e i suoi palazzi bassi (non possono, per legge, superare una certa altezza) e in stile neoclassico, Washington DC merita una visita.

The Capital of the US will amaze you.
Different from most famous American Cities, with its wide spaces and its low and neoclassical buildings, Washington DC
worth a visit.



Ho trascorso un giorno a Washington (in verità due giorni e una notte, ma tra andata e ritorno, il tempo rimasto non è stato poi molto), dal momento che dovevo ritornare a New York per le mie lezioni di italiano, ma sarei rimasta volentieri qualche giorno in più ad esplorare questa elegante città. 

I spent one day in Washington (actually two days and one night, but, because of the trip, the remaining time was short), since I had to go back to New York for my Italian lessons, but I would have liked to stay a few more days exploring this elegant city.


Washington dista circa 4 ore e mezza di pullman dalla Grande Mela, e nonostante sia raggiungibile anche con il treno o con l'aereo, consiglio di arrivarci in bus: il viaggio è comodo e piacevole, ed economicamente vantaggioso (i prezzi dei treni sono, a mio avviso, proprio 'da pazzi').
Le compagnie di bus che effettuano questa tratta sono moltissime: BoltBus, Megabus, Focus travel ecc...
Io ho scelto Megabus, in partenza, da New York, dalla 33esima strada, all'incrocio tra l'undicesima e la dodicesima avenue, e con arrivo alla stazione principale di Washington, Union Station.
[Per il prezzo, calcolate 25$ per la singola tratta ma, programmando il viaggio in anticipo, è possibile acquistare online biglietti di andata e ritorno a soli 2$!]
La stazione è favolosa: costruita nel 1908 sempre in stile neoclassico(costante della città), è ricca di negozi e ristoranti di ogni genere, e basta oltrepassare le grandi e antiche arcate della facciata per scorgere il Campidoglio in lontananza. 
Dalla stazione, superato il monumento in onore di Cristoforo Colombo, basta proseguire in direzione della maestosa cupola del Capitol, per trovarsi dinnanzi alla sede del Congresso degli Stati Uniti.
 
Washington is about 4 and a half hours by bus from the Big Apple, and although it can also be reached by train or plane, I suggest you get there by bus: the journey is comfortable and cheap (the price of trains, in my opinion, are just 'crazy').
There are a lot of bus companies that make this route: BoltBus, Megabus, Focus travel etc...
I chose Megabus, leaving from New York, from 33rd Street, at the intersection of Eleventh and Twelfth Avenue, and arriving at the main train station in Washington, Union Station.
[For the price, you can calculate $25 for the single ride, but by planning your trip in advance, you can buy online round-trip tickets for only $ 2!]

The station is fabulous: built in 1908 in neoclassical style(constant of the city), is full of shops and restaurants of every kind, and just beyond the large and ancient arches of the facade you can see the Capitol in the distance.
From the station, after crossing the monument in honor of Christopher Columbus, going towards the dome of the Capitol, you'll be in front of the headquarters of the USA Congress.




Da qui, con mappa alla mano, potrete facilmente raggiungere tutti i siti di interesse e i numerosi musei. 
Le principali attrazioni sono condensate in quello che è chiamato 'THE MALL', l'ampio viale delimitato a est dal Campidoglio, a ovest dal Lincoln Memorial, e interrotto a circa due terzi dal famoso Obelisco, alla cui altezza, verso nord, troverete la Casa Bianca.
Quindi, ci si può facilmente spostare a piedi, e, soprattutto quando il tempo è bello, si tratta di una bella passeggiata(abbastanza lunga, però) tra ampi parchi pieni di scoiattoli e imponenti monumenti.

From here, with map in hand, you can easily reach all the places of interest and the museums.
The main attractions are condensed into what is called 'The Mall', the wide avenue bordered on the east by the Capitol ,on the west by the Lincoln Memorial, and in the middle by the famous Obelisk, at the same hight of
the White House.
So, you can easily move by foot, and, especially when the weather is nice, it is a nice walk (but quite long) between large parks, full of squirrels, and imposing monuments.



foto dal web

Se, come me, non avete a disposizione il tempo necessario per visitare tutto, ecco cosa non dovete perdervi:
-Il Campidoglio: che, a differenza della casa Bianca, può essere visitato, e da cui consiglio di iniziare il tour.
-La Casa Bianca: visitabile solo da cittadini statunitensi(purtroppo dobbiamo accontentarci delle immagini sul web), è, come dicono, molto piccolina, e dalla parte posteriore si ha un'ottima visuale: sembra quasi di scorgere qualcuno dietro alle finestre!

If, like me, you do not have the necessary time to explore all, that's what you should not miss:  
-The Capitol: that, unlike the White House, can be visited, and whose advice to start the tour.  
-The White House: open only to US citizens (unfortunately), it is, as they say, very tiny, and from the back it has a great view.  



-Il Washington Monument: ovvero l'Obelisco in onore del primo presidente degli Stati Uniti George Washington, edificio più alto della città, da cui si gode di un panorama incredibile.
-Il Lincoln Memorial: dall'Obelisco, costeggiando la leggendaria Reflecting Pool , teatro di importanti eventi storici, si arriva al 'tempietto' che ospita la statua di Abramo Lincoln. Il monumento è bello e suggestivo, non solo per i cittadini statunitensi. 
[Consiglio di fermarsi sulle scalinate del monumento, ad ammirare l'Obelisco riflesso nell'acqua dell'enorme vasca]

-The Washington Monument: it is the Obelisk in honor of the first president of the United States, George Washington, the tallest building in the city, which offers an incredible view.  
-The Lincoln Memorial: from the Obelisk, along the Reflecting Pool, the legendary scene of important historical events, you'll arrive at the 'temple' that houses the statue of Abraham Lincoln. The monument is beautiful and evocative, almost touching, not only for US citizens.
[I suggest you relax on the steps of the monument, admiring the Obelisk reflected in the huge bathtub]



- il Vietnam Veterans Memorial: situato in prossimità del Lincolon Memorial, è il lungo muro di granito nero su cui sono incisi i nomi dei soldati caduti in quella guerra.
-Il Monumento in onore di Martin Luther King: vi consiglio di visitarlo la sera, quando le luci artificiali, insieme a quelle della luna, illuminano le celebri e toccanti parole di Martin Luther King, e da qui, affacciandosi sul lago Tidal Basin, si avrà una favolosa veduta sul Memorial (ispirato al Pantheon) in onore del Presidente Jefferson.
La zona del Mall è famosa, poi, anche per i suoi musei:
Quelli che ho trovato più interessanti sono stati il Museo di Storia Naturale e lo Space Museum, che ospita le tute spaziali e tanti altri oggetti arrivati per primi sulla Luna con l'Apollo 11. 
...ma di musei ce ne sono un'infinità e per tutti i gusti!

- Vietnam Veterans Memorial: located near the Lincolon Memorial, is the long black granite wall engraved with the names of soldiers who died in that war.  
-The Monument in honor of Martin Luther King: I recommend you visit it in the evening,when the artificial lights, along with those of the moon, illuminate the famous words of Martin Luther King, and from there, overlooking the lake Tidal Basin, you can also see the memorial (inspired by the Pantheon) in honor of President Jefferson .
In addition, the area of the mall is also famous for its museums: I found very interesting the Natural History Museum and the  Space Museum, which houses the space suits and all items belonged the first humans arrived on the moon.  
...but there are so many museums!


Riguardo al cibo, anche qui, come a New York, ci sono tanti chioschi in cui trovare dagli hot dog ai tranci di pizza,e locali di ogni genere, anche se il cibo, a mio avviso, negli States lascia sempre a desiderare(del cibo in America vi parlerò a breve).
Se avete un po' di tempo a disposizione, fate un salto nella parte vecchia della città, il quartiere di Georgetown, oggi famoso per la sua vita notturna e per le sue Bakery: la più famosa è Georgetown Cupcakes, celebre per i suoi dolcetti ai mille gusti diversi!
Il mio viaggio nella Capitale degli USA finisce qui.
Alla prossima avvenura!

Finally, there are many hot dog stands and pubs of every kind, even if  food in the States is always not very good (about American food I will tell you soon).  
Very nice is the close neighborhood of Georgetown, with its vibrant nightlife and famous for its bakery, such as Georgetown Cupcakes, famous for its sweets to a thousand different flavors!  
My journey in the USA Capital ends here.  
xoxo

2 commenti:

  1. Appreciate the recommendation. Will try it out.

    RispondiElimina
  2. Pretty! This was an extremely wonderful article. Many thanks for supplying this information.

    RispondiElimina