COME PRENOTARE L'ALLOGGIO A NEW YORK


Avete finalmente prenotato il vostro tanto desiderato volo per New York? Avete già provveduto a scartoffie, visti e compagnia bella?
Beh, ora non vi rimane altro da fare se non prenotare il vostro alloggio, cosa non proprio semplicissima vista la gamma infinita di scelte che New York propone e i prezzi non proprio a buon mercato.
Non disperate: eccovi alcuni consigli per prenotare l'alloggio perfetto!

Do you have booked your much desired flight to New York? Your visa is ready?
Well, now you just have to book your accommodation, which is not easy considering the endless range of choices that New York offers and prices not exactly cheap.
Do not despair: here are some guidelines to book the perfect accommodation!



In base ai giorni di permanenza vi consiglio due differenti approcci:

  • Se rimanete in città per una settimana o anche meno, il consiglio è di alloggiare in un hotel a Manhattan. Le grandi distanze newyorchesi non sono adatte a chi ha poco tempo: rischiereste di passare la maggior parte del tempo in metro(esperienza che, comunque, è tra le più divertenti e belle che New York ha da offrire: io, ad esempio, passavo nei mezzi pubblici una media di due ore al giorno). Quindi, dai tanti siti di prenotazioni alberghiere sul web, scegliete quello più adatto alle vostre esigenze. Mi raccomando però: non fatevi attirare dai prezzi bassi di alcuni hotel: New York ha un'offerta molto ampia e variegata, e questa vasta scelta comprende anche hotel che mai meriterebbero tale nome(basta dare uno sguardo su Internet per accertarsi del livello osceno in cui sono tenuti alcuni hotel a Manhattan). 

Leggete con attenzione commenti e opinioni 
di chi ha alloggiato nelle varie strutture prima di voi, studiate con attenzione le foto, e fatevi un'idea della qualità offerta.In linea di massima, se il vostro soggiorno è abbastanza breve, conviene spendere qualcosa in più, prenotando un hotel centrale e di discreto livello.


According to the days of stay I recommend two different approaches. 

  • If you stay in New York for a week or less, the advice is to stay in a hotel in Manhattan. The great distances of this city are not suitable for people with little time available: you risk to spend most of the time in the subway(experience that, however, is among the most fun and beautiful that New York has to offer: I, for example, passed in public transport an average of two hours a day). So, from the many hotel booking sites on the web, choose one that best suits your needs. I recommend, however: do not be enticed by low prices of some hotels: New York has a very wide and varied offer, and this choice includes hotels that never would deserve that name (just look on Internet to ensure the level obscene which are kept some hotels in Manhattan).

Read carefully comments and opinions about hotel, study carefully the photos, and get an idea of the offered quality.
So, if your stay is short enough, you should spend a little more booking a hotel in the city center.



Se, invece, sarete a New York per periodi più lunghi, le cose si complicano: non tutti potranno permettersi le tariffe a lungo termine degli hotel di Manhattan! Ma non vi scoraggiate: nulla è impossibile se ci si lavora un po' su. Per permanenze lunghe, a mio parere, l'hotel non è l'ideale(certo, dipende sempre dalle vostre disponibilità economiche): meglio optare per un appartamento.


  • Per prima cosa, cercate su airbnb: troverete tantissimi appartamenti dislocati in ogni quartiere e per tutte le tasche(è qui che ho prenotato il fantastico appartamento nel Bronx nel quale ho vissuto per un mese). Sul sito ci sono sia appartamenti interi che stanze private(in questo secondo caso, starete con i proprietari e spesso dovrete condividere servizi come bagno e cucina). Anche qui, come per gli hotel, non dimenticate di studiare le opinioni di chi è stato ospitato prima di voi.

If, instead, you will be in New York for longer periods, it's more complicated: not everyone can afford the long term prices of hotels in Manhattan! But do not be discouraged: nothing is impossible if you work a bit on. For long stays, in my opinion, the hotel is not ideal (of course, always depends on your budget): it's better to opt for an apartment.

  • First, look on airbnb: you will find many apartments located in every neighborhood and for every budget (here I booked the fantastic apartment in the Bronx where I lived for a month). On the site there are both apartments and private rooms (in the latter case, you'll stay with the owners and often you have to share services such as bathroom and kitchen). Here, as for the hotels, do not forget to read the opinions of the others guests.



Se anche su airbnb non troverete nulla di vostro gradimento, non demordete: ci sono altre opzioni.
Vi lascio i nomi di altri due indirizzi web dove potrete scovare l'alloggio dei vostri sogni.
Sia new-york-apartment che nyhabitat, sono siti molto intuitivi e convenienti.
Vi basterà, in entrambi i casi, compilare la scheda con la vostra idea di alloggio, indicando esigenze e desideri, e, in poche ore, un agente immobiliare risponderà alla vostra richiesta proponendovi gli alloggi più vicini a quello che avete richiesto. Ho parlato con diversi agenti e mi sono sembrati tutti molto gentili: cercano di venire incontro alle esigenze del cliente e, con loro, potrete trattare e ottenere informazioni extra sulle tipologie di alloggio.
Vi consiglio, in ogni caso, questi due siti solo per soggiorni di circa un mese o più: i prezzi, per questi intervalli di tempo, mi sono sembrati competitivi.
Inoltre, voglio consigliarvi il sito della polizia di New York che presenta una mappa della pericolosità di tutti i quartieri della città. (http://maps.nyc.gov/crime/)

If you will not find anything also on airbnb, there are other options.

Here the names of two other websites where you can find the accommodation of your dreams: new-york-apartment and nyhabitat are very intuitive and affordable.
Simply, in this case, fill out the form with your idea of accommodation, indicating needs and desires, and, in a few hours, a real estate agent will respond to your request. I talked to several agents and they seemed all very kind: they try to meet the needs of the customer.
I suggest, in any case, these two sites only for stays of a month or more, the prices for these intervals are competitive.
Also, I want to suggest the site of the New York police that presents a hazard map of all the districts of the city. (http://maps.nyc.gov/crime/)



Insomma, districarsi nella giungla alberghifera e appartamentifera di New York non è la cosa più semplice del mondo, ma non è nemmeno così difficile come potrebbe sembrare ad un primo approccio: basta armarsi di pazienza e di buona volontà e, in un paio di settimane di ricerca, sono sicura che troverete quello che stavate cercando e al prezzo che desideravate spendere.
Vi ripeto: l'esperienza di New York è fantastica, quindi scegliete bene il vostro alloggio: non vorrete mica rovinarvi il viaggio con un hotel o un appartamento non all'altezza?!

In short, although the jungle of hotels and apartments in New York is not the easy to understand, you have to arm yourself with patience and, in a couple of weeks of research, I'm sure you'll find what you were looking for and the price you wanted to spend.

I repeat: the experience of New York is fantastic, so choose well your accommodation: you do not want to spoil the trip with a hotel or an apartment not nice?!

Nessun commento

Posta un commento